Home > Poesia > Adriano Padua – Poesie del dissenso

Adriano Padua – Poesie del dissenso

Riposa la pace giacendo in macerie
il popolo ascolta i poeti tacere
guardando la storia e le scorie che intanto
si mangiano i nervi e gli uccidono i figli”.

*************************************************************

Manuale distruzione

siamo soltanto dei fantasmi idioti
insituabili se non altrove
estranei corpi in questo luogo dove
non ci è vietato quello che è permesso

si basa tutto in fondo su un equivoco
per cui legittimando la presente
reale situazione terminale
morire è diventare qualcos’altro

le cinque dita muovere per ore
procedere per accumulazione
saldare la tenuta dei legami
e dopo manovrare l’inversione
di rotta e ribaltandosi spezzare
l’automatismo che riforma il vuoto
e in segno ignoto incidere di nuovo
l’inalfabeto a forma di poesia

*******************************************************************************
Poesie tratte dall’antologia POESIE DEL DISSENSO, Joker Edizioni.Padua
Nell’introduzione al volume, Giampiero Marano ha scritto: “Dissenso significa rifiutare una concezione apparentemente democratica della cultura che invece è, sia pure in modo surrettizio e non immediato, violenta e totalitaria. Sembra un gesto poco saggio da parte della poesia, non è pessimismo snobistico affermarlo, quello di chiedere accoglienza ai margini di un sistema che la condanna aprioristicamente a non essere mai presa sul serio.
Il dissenso comincia ribaltando questa ironica forma di apartheid con un atto di fede nella parola. Non v’è necessità di rinunciare al dubbio, alla coscienza infelice, alle domande di sempre: al contrario, servono risposte che non cessino di interrogare.”.
ADRIANO PADUA (Ragusa, 1978). Studia scienze della Comunicazione presso l’Università di Siena e si occupa di poesia, informazione ed organizzazione di eventi culturali. È co-gestore del blog collettivo Absolute Poetry e collabora con la redazione on-line de “L’Unità”. Suoi articoli e testi poetici sono apparsi su riviste e siti web.

Annunci
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: