Home > Poesia > Tu vuoi sapere – Paola Musa

Tu vuoi sapere – Paola Musa

Paola fotoTu vuoi sapere, tu non vuoi sapere
dove, come, quando –
l’alta definizione, la giusta informazione,
tu hai studiato il tuo secolo, tu disprezzi il tuo secolo,
tu sai che eternamente fluttua il cambio del reale,
tu sai che il trend e’ un nemico immateriale,
tu punti indice e titolo, tu sei mercato, ma tu –
tu dici
anche:
da qualche parte
avranno pur fatto gemme le parole

– con quale falce tuttavia
mieteremo la verità sui gulag,
il fumo dei forni crematori,
le strenne avvelenate dell’imperialismo
la decadenza che oscilla ma non cade
l’anarchia, la mano monca dello stato,
la libertà concessa all’assediato.

Tu credi di discernere
tu credi e dici poter scegliere –
ciò che ti serve e’ in fondo esposto
negli outlet del pensiero
ma prendi tempo,
una pausa
– da merendina Kinder.

(Tratto da “La visione della pietra”)

Annunci
Categorie:Poesia Tag:, , ,
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: